Organo

Organo

Il corso ha lo scopo di fornire le competenze proprie dell’organista nella liturgia: la capacità di accompagnare un canto assembleare, di eseguire “appendici al canto” (preludi, interludi, postludi) e semplici brani, sia tratti dalla letteratura, sia improvvisati.

  • Area comune 

Musicologia liturgica I, II, III (seminari annuali)

Storia della musica sacra I, II, III (seminari annuali)

Liturgia e sacra scrittura I, II, III (seminari annuali)

Introduzione al canto gregoriano I, II, III (seminari annuali)

Teoria e solfeggio I, II, III (lezioni quindicinali)

Esercitazioni corali I, II, III (lezioni quindicinali)

  • Area caratterizzante 

Organo I, II, III (lezioni settimanali)

Pianoforte I, II, III (lezioni settimanali)

Accompagnamento del repert. liturg. I, II, III (lezioni settimanali)

Armonia e contrappunto I, II, III (lezioni quindicinali)

Direzione di coro e didattica corale I, II, III (seminari annuali)

Organologia (seminario annuale)

Modalità I, II (seminari annuali)