Cappella Musicale Della Cattedrale

11038868_10205032409422729_6224405324547428065_oLa Cappella Musicale della Cattedrale, già Coro Diocesano Arcivescovile, viene ricostituita, con decreto dell’Arcivescovo di Vercelli, nel 2008, ma inizia il suo servizio in cattedrale, sotto la guida del M° mons. Denis Silano, fin dal 1999, inserendosi nel solco della tradizione musicale della cattedrale di S. Eusebio, che affonda le sue radici nel XV secolo.

Composta da circa venticinque cantori, ha il compito di accompagnare le liturgie pontificali della Basilica Metropolitana. Negli anni l’organico si è andato ampliando, affiancando al coro la presenza del Quintetto d’ottoni, dei Solisti, dell’Orchestra d’archi e di due organisti, impegnati a valorizzare i tre organi a canne presenti in Cattedrale. Dal 2016 alla formazione si affianca, in alcune occasioni, il Collegio degli Innocenti, il coro di voci bianche della cattedrale vercellese

Specializzata nell’esecuzione del repertorio corale sacro dal canto gregoriano ai giorni nostri, si occupa con particolare attenzione del recupero del patrimonio musicale degli antichi maestri di cappella della Cattedrale (soprattutto le opere del vercellese Pietro Heredia), con particolare attenzione al rispetto e alla valorizzazione dell’azione liturgica, nel rispetto della tradizione, della dignità e della legislazione liturgica della Chiesa Cattolica.